Search
Close this search box.

a cura di

Noemi Perfetto/Riccardo Marotta

Teatro

Il teatro si propone come uno dei principali strumenti di lavoro didattico, grazie alle sue capacità di creare rapporti interpersonali, e alla sua prerogativa di rappresentare la vita quotidiana mettendo a nudo i conflitti dell’uomo. Il teatro come un “atto” teso a favorire il gioco, la creatività, come uno strumento di comunicazione capace di svelare il ruolo dei condizionamenti sociali e delle maschere soggettive nella vita quotidiana. Il teatro, dunque, come mezzo espressivo e conoscitivo di se stessi e degli altri. Il laboratorio di teatro avvierà un percorso pratico di conoscenza e studio dei codici relativi alla recitazione attraverso la tecnica dell’improvvisazione che di volta in volta focalizzerà l’attenzione sulla parola, il corpo, il gesto. Infine l’obiettivo del gruppo è di proporre, per la performance finale UNANIME, una o più
scene che siano rappresentative del percorso vissuto e contemporaneamente ispirate alla tematica di questa edizione del Festival.

en_GBEnglish (UK)